Sguardi

Author: Francesco Petronzio
Publisher: Lulu.com
ISBN: 132656062X
Size: 37.71 MB
Format: PDF, ePub, Docs
View: 771
Download
Credo negli sguardi piu che in ogni altro gesto compiuto dagli uomini. A volte basta solo guardare in faccia una persona per scoprire cosa pensa, cosa prova, come si sente e cosa vuole fare. Spesso gli sguardi fanno innamorare, altre volte fanno soffrire, fanno piangere. Esistono sguardi che prescindono dalla vista, sguardi solo immaginati o ricordati, che pero riescono comunque a suscitare le stesse emozioni. A volte e piu facile piangere (o ridere) per un ricordo che per il presente. Sguardi e una raccolta di poesie, aforismi, dialoghi, pensieri composti tra il 2013 e il 2016. Le prime centotrentaquattro sono state gia pubblicate nella raccolta Infinite Nos (maggio 2015). Le successive presentano una leggera variazione al tema precedente, e sono fissate nel tempo e nello spazio attraverso l'indicazione della data e del luogo di composizione."

From Eugenio Montale To Amelia Rosselli

Author: John Butcher
Publisher: Troubador Publishing Ltd
ISBN: 9781904744511
Size: 33.46 MB
Format: PDF, Mobi
View: 6152
Download
"To discover such scope in the choice of themes - nature, science, travel, childhood, love, old age and eternity among them - is an unexpected delight for the mind as well as for the five senses. Anna Cole uses the English language with an unusually virtuoso touch, ransacking a vast treasury of language (and languages) to invent an idiom whose individualistic and mischievous correctnesses are the dazzling reward for the labours of love that inform a superb translator's art and craft in the presentation of poetry from languages we no longer feel to be 'foreign'." James Kirkup

Piantala Di Essere Te Stesso

Author: Gianfranco Damico
Publisher: Urra
ISBN: 8850312466
Size: 68.93 MB
Format: PDF, Mobi
View: 2414
Download
Come mai restiamo spesso incastrati in situazioni da cui non riusciamo a uscire? Perché non otteniamo ciò che ci sta a cuore? Cosa ostacola quella capacità di cambiamento che ci salverebbe dall’opprimente sensazione di impotenza? Cosa, in definitiva, ci impedisce di essere felici? L’autore sostiene che alla base di ciò vi sia la nostra irriflessa e fisiologica attitudine a essere sempre “noi-stessi”, prigionieri di un Io che tende a cristallizzarsi in una intricata rete di modelli le cui pareti di vetro – interfaccia tra noi e il mondo – non riusciamo più neppure a scorgere.Sulla scorta di questo presupposto e attraverso suggestioni provenienti da diversi ambiti disciplinari – neuroscienze, scienze cognitive, filosofia, fisica quantistica, PNL, coaching – l’autore ci conduce in un viaggio straordinario nei meccanismi attraverso i quali il nostro Io costruisce le trame e i vincoli della nostra “realtà”, le routine cognitive ed emozionali che ci tolgono libertà, gli schemi fissi di risposte che producono sofferenza. Il lettore imparerà a prenderne consapevolezza, scrutarne il cuore e schiodarne i perni di fissaggio per renderli alfine allineati ai suoi obiettivi. Il libro struttura così un percorso verso l’equilibrio interiore, l’eccellenza personale e una rinnovata capacità di creazione: quella di un nuovo mondo e un nuovo destino dove sentirsi, e finalmente essere, concretamente e scandalosamente felici..

Poesie E Prose

Author: Vittorio Sereni
Publisher: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852039805
Size: 35.46 MB
Format: PDF, ePub, Docs
View: 2478
Download

Mi Piaci Cos

Author: Francesco Gungui
Publisher: Edizioni Mondadori
ISBN: 8852012370
Size: 66.91 MB
Format: PDF
View: 6041
Download
Amor, ch'a nullo amato amar perdona. È questa, secondo Alice, la più grande assurdità di tutti i tempi. Solo che l'ha scritta Dante, quindi non si può dire niente. Luca soffre di internet dipendenza, passa le sue giornate su messenger e crede che Luciano Ligabue sia il più grande filosofo del ventunesimo secolo. Daniele ha un furetto che si chiama Dott. Marley e il suo sogno è quello di trasferirsi a Kingston, la capitale della Giamaica. Luca però pensa che i dread di Daniele siano "Made in China". Mary legge solo riviste di gossip, in particolare gli oroscopi, ma solo quelli che le dicono che la vita sessuale va da dio. Martina, anche detta "Miss Culetto d'Oro", è il sogno erotico di tutta la scuola. È ricca sfondata ma d'estate lavora in un chiringuito in Salento sulla spiaggia. È qui che tutti si incontrano ed è proprio a pochi passi dal mare che succede ogni cosa. E mentre Bob Marley canta che "every little thing is gonna be all right", una frase si prepara a cambiare la loro estate: "Mi piaci e basta. Mi piaci così."

Sono Pazza Di Te

Author: Rossana Campo
Publisher: Feltrinelli Editore
ISBN: 8807944766
Size: 26.57 MB
Format: PDF, Mobi
View: 4978
Download
Giornate disorientate, estive, piene di confusione e forse di panico (si prepara l'evento eclisse solare). La protagonista, una tipica eroina al rovescio come tutte le donne di Rossana Campo, è innamorata (quasi pazza) e stravagante, dipinge con colori fortissimi, forse perché dipingere è terapeutico, e butta fuori così le passioni e il dolore. Ha lasciato Pascal, anzi è Pascal che l'ha lasciata e vive con Goli, un'iraniana, mezza sballata e mezza santa che, come la protagonista e altri amici e amiche della cerchia, è stata per un po' in un ospedale psichiatrico, a Laval. In fondo lì non stava male, in mezzo ai "disadattati, gli sfigati, i ciccioni, i fuori dal mondo, quelli che non ce la fanno, quelli che parlano con la Madonna, quelli che passano il tempo a tingere i capelli a una bambola, che sono tagliati fuori dalle conversazioni educate, dalle belle macchine, dai conti in banca, dalle vetrine coi vestiti eleganti". Isolata, terrona, innamorata, la nostra protagonista ce la fa. È forte, combatte, resiste, finché un bel giorno, affacciandosi da un silenzio e da una lontananza durati diciassette anni, arriva Renato, Reian, il padre. Come l'eclisse oscura il sole, una cappa nera avvolge la vita: chi è quest'uomo scappato via, la prima, grande, cocente, indimenticabile delusione di una figlia? "Hanno bussato alla porta e sono andata a aprire, col mio accappatoio un po' consumato e pieno di bruciature anche lui. Ho aperto e mi sono trovata davanti un uomo alto come me e con i miei stessi occhi. Ho detto: Chi sei? Io sono Renato, tu chi sei? E io sono... Uf, cazzo, che sei venuto a fare, ti avevo detto di non venire, perché sei venuto, io... Non ce l'ho fatta a dire più niente, l'ho mollato lì sulla porta e sono andata a chiudermi nel cesso. 'Azzo che accoglienza! ho sentito che diceva. Mi si è chiusa la gola, mi sono seduta sul cesso e ho aspettato che mi passava. Ho cercato di respirare. Lui dev'essere rimasto ancora un po' sulla porta. Ho sentito che ha detto: Posso entrare? Allora sono uscita di scatto ho gridato: Non farmi incazzare, non mi fare incazzare, papà, cosa ti aspetti? COSA VUOI DA ME?".

Anche Se Non Basta

Author: Enrico Marri
Publisher: Edizioni Pendragon
ISBN: 9788883424762
Size: 51.90 MB
Format: PDF, Kindle
View: 5847
Download

Le Grandi Tragedie

Author: William Shakespeare
Publisher: Newton Compton Editori
ISBN: 8854140406
Size: 38.96 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
View: 4413
Download
Riccardo III • Romeo e Giulietta • Giulio Cesare • Macbeth • Amleto • Re Lear • Otello • Antonio e CleopatraIntroduzione di Tommaso PisantiEdizioni integraliLe malinconie e la follia (con metodo) del principe danese Amleto; l’amore contrastato e negato di Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti; l’ambizione sfrenata delle figlie di Lear; la brama di potere di Lady Macbeth che non si arresta davanti al delitto; la gelosia accecante di Otello: sono solo alcuni dei temi delle più note tragedie di Shakespeare, qui raccolte. Accanto e intorno a questa galleria di personaggi ruotano i caratteri del teatro tragico del Bardo: l’irruzione dell’elemento comico, le apparizioni di spiriti ultraterreni ancora non placati, i fools più saggi dei loro signori; l’esito letale e mortifero è quasi un’impasse dell’umana condizione. Nei secoli, i testi come le messe in scena delle tragedie shakespeariane non hanno mai smesso di suscitare nei lettori e nel pubblico commozione e ammirazione per la profondità dei temi e per la bellezza del geniale linguaggio poetico.William Shakespearenacque a Stratford on Avon nel 1564. Nel 1592 era già conosciuto come autore di teatro e fra il 1594 e il 1595 vennero rappresentati almeno quattro suoi drammi. Ormai faceva parte dell’importante compagnia del Lord Ciambellano, che godrà di ininterrotto favore a Corte, prendendo sotto Giacomo I il nome di King’s Men. Ad essa Shakespeare dedicherà tutta la sua attività di drammaturgo. Morì il 23 aprile del 1616. La Newton Compton ha pubblicato: Amleto, Antonio e Cleopatra, La bisbetica domata, Come vi piace, Giulio Cesare, Il mercante di Venezia, Misura per misura, Molto rumore per nulla, Otello, Romeo e Giulietta, Sogno di una notte di mezza estate, Re Giovanni, Re Lear, Troilo e Cressida, Tutto è bene quel che finisce bene in volumi singoli; Tutto il teatro, Le grandi tragedie e Le commedie in volumi unici.